MagZine

ALIMENTAZIONE

Natale, il periodo più dolce… e stressante dell’anno!

Natale con i tuoi… e con il mal di testa! Il periodo più felice e atteso dell’anno viene spesso rovinato dallo stress dei preparativi e dalla ricerca di addobbi, regali e nuove ricette da proporre ad amici e parenti. Paura di ingrassare e problemi economici, inoltre, possono aumentare i livelli di tensione trasformando il Natale in uno stato d’ansia e preoccupazione.

Nel periodo natalizio, infatti, si organizzano tante cene e pranzi speciali. Se non siamo gli ospiti, e quindi i padroni di casa, può capitare di farsi prendere dal panico e soffrire della cosiddetta “ansia da prestazione”. Se cucinare non è tra le nostre passioni, tanto da stancarci e renderci l’organizzazione della festa un incubo, possiamo inserire nel menù ricette gustose ma facili da preparare, concentrandoci su ciò che ci riesce meglio fra i fornelli. In certi casi, però, possiamo anche chiedere ad amici e parenti di portare qualcosa o, più semplicemente, di aiutarci durante la giornata di preparativi. Natale non è forse sinonimo di condivisione?

In questi giorni dell’anno, inoltre, è bene non concentrarsi sull’incubo della bilancia. I sensi di colpa non sono adatti a questo periodo dell’anno gioioso in cui è consigliato godersi anche i piaceri della gola, assaporando leccornie che solitamente si cucinano solo per le feste.

Cene e pranzi con parenti, soprattutto se lontani, possono trasformarsi in un momento di panico proprio per i chilometri che durante l’anno ci dividono. Se il Natale, infatti, è un’occasione per ritrovarsi, a volte il piacere di stare insieme può trasformarsi in preoccupazioni su come intrattenere i propri ospiti, in particolare i più piccini che, con la chiusura delle scuole, hanno bisogno di più attenzioni.

Per questo periodo dell’anno, quindi, è importante lavorare sulle proprie aspettative e soprattutto imparare a comprendersi per riconoscere al meglio le proprie ansie e preoccupazioni. Conoscere il proprio nemico, infatti, è un modo per imparare ad affrontarlo! Se possibile, poi, perché non regalarsi una vacanza o una gita fuori porta per premiarsi? Dopo settimane intense, un viaggio può essere un modo per ricaricare le pile e ricominciare alla grande l’anno nuovo. (Fonte)

Mag Vitality

Per lo stress psico-fisico puoi provare Mag Vitality, integratore alimentare con Magnesio e Vitamina B6 che aiutano a ridurre stanchezza e affaticamento e con Vitamina B9 che contribuisce alle normali funzioni psicologiche, come la resistenza allo stress.

Questo articolo non contiene alcuna raccomandazione di carattere medico, o suggerimento all’assunzione. Ricorda che il tuo medico curante è il riferimento a cui rivolgerti per trovare la soluzione più adatta per te.

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata e di uno stile di vita sano.

SAIT.CHC.17.12.0841 

 

Stress natale