MagZine

WELLNESS LIFESTYLE

Decluttering, l’ordine che fa bene alla mente

Liberarsi del superfluo semplifica la vita e porta serenità ed equilibrio. 

Le giornate lunghe al lavoro e gli infiniti impegni anche nel fine settimana possono portare, col tempo, a periodi di difficoltà nel trovare la concentrazione e le proprie energie. Nei periodi di stress, infatti, la nostra mente può faticare a focalizzarsi su ciò che è importante e ciò a cui dobbiamo lavorare. 

In queste situazioni mettere ordine negli spazi in cui si vive può essere di grande aiuto e può portare benefici alla mente, semplificando la vita e aiutando chi vive un periodo di stress a ritrovare l’equilibrio. Si chiama decluttering, un termine inglese che letteralmente indica l’azione di “fare spazio”, e sta a significare l’importanza di eliminare ciò che è superfluo e ingombrante. 

In effetti, spesso ci ritroviamo a tenere nella nostra casa ricordi di anni passati, oggetti che non utilizziamo più ma che vogliamo tenere perché pensiamo di sentirci legati a essi. In questi casi, sono sufficienti alcune brevi domande per capire che alcuni di questi ricordi non sono più così indispensabili alla nostra vita e che possono essere sostituiti o eliminati. Ma come scegliere cosa è importante e cosa no?

Il segreto per fare ordine è il tempo. Prendetevi una sera o una giornata nel fine settimana e dedicatevi a una stanza alla volta. L’aiuto da parte della vostra famiglia può essere fondamentale: di chi sono questi ricordi sulla credenza? Si possono tenere o possiamo chiuderli in una scatola?

Organizzare il decluttering in scatole, infatti, può essere una soluzione per rendere questa selezione più semplice e funzionale. In vendita, da conservare, da barattare e da riciclare sono quattro macro categorie nel quale suddividere tutti gli oggetti a vostra disposizione.

Questa pratica, con il tempo, vi aiuterà a vivere al meglio i vostri spazi e vi insegnerà l’importanza di mantenere l’ordine grazie anche all’insegnamento che ne segue: imparare a comprare solo ciò che realmente vi serve!

(Fonte)

Mag Mente Attiva

Per aiutare memoria e concentrazione, puoi provare Mag Mente Attiva, integratore alimentare a base di Magnesio, Fosfoserina, Centella Asiatica, Vitamina B5 e Caffeinaindicato in periodi intensi di studio o lavoro, nei casi di stanchezza mentale e di difficoltà di concentrazione e attenzione.

Questo articolo non contiene alcuna raccomandazione di carattere medico, o suggerimento all’assunzione. Ricorda che il tuo medico curante è il riferimento a cui rivolgerti per trovare la soluzione più adatta per te.

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata e di uno stile di vita sano. 

SAIT.CHC.18.01.0084