MagZine

SALUTE E BENESSERE

Curare lo stress psico-fisico con la Pet Therapy

Il cane è il miglior amico dell’uomo, si dice.

Ed è una grande verità.

Ma se potesse funzionare anche come anti-stress?

La ‘Pet Therapy’, la terapia ‘dolce’ basata sull’interazione benefica uomo-animale, è una pratica già nota dagli Anni Sessanta e diffusa in vari ambiti, dalla psicoterapia alla fisioterapia, con lo scopo di integrare le terapie tradizionali e migliorare la risposta del paziente alle cure.

Ad esempio, l’ansia da sala d’attesa in uno studio medico (pensiamo al dentista, che molti temono!) viene ridotta se vi è un acquario con pesci da osservare. Senza dimenticare i benefici per i bambini: una ricerca del Journal Of Allergy And Clinical Immunology ha dimostrato che i bambini cresciuti assieme a dei cani riportano meno allergie e infezioni, rispetto a bambini allevati in case senza animali. Nel 2008 un progetto di ricerca della Mental Health Foundation ha analizzato pazienti con problemi mentali, con e senza gatti, scoprendo che l’87% dei pazienti ha avuto un incremento di benessere grazie al possesso di un animale domestico (fonte).

Questo articolo non contiene alcuna raccomandazione di carattere medico, o suggerimento all'assunzione. Ricorda che il tuo medico curante è il riferimento a cui rivolgerti per trovare la soluzione più adatta per te.

SAIT.CHC.16.10.0715