MagZine

SALUTE E BENESSERE

10 errori comuni che facciamo prima di andare a dormire 

Dormire bene e svegliarsi completamente ristorati: talvolta è più facile a dirsi che a farsi!


Impostare la propria routine, anche per quanto riguarda il riposo notturno, è fondamentale. Infatti, la qualità del sonno influisce in maniera decisiva sulla nostra giornata e, per questa ragione, è bene fare attenzione a non cadere in alcuni (banali) errori che rischiano di compromettere negativamente il nostro riposo. Ecco quali sono!

  1. Indossare il pigiama sbagliato: esatto, avete letto bene, un pigiama non vale l’altro! Il comfort è fondamentale per riposare bene e quindi facciamo attenzione a scegliere un materiale che non ci faccia soffrire troppo il caldo o il freddo. In questo caso, un pigiama di seta è la scelta giusta: ci tiene freschi d’estate e caldi d’inverno!

  2. Le tende della camera da letto: fate sempre attenzione che non filtri la luce dalle tende della stanza. Infatti, la luce può essere un deterrente per il nostro organismo nel produrre melatonina e farci addormentare.

  3. La camera da letto è troppo disordinata: vedere il disordine prima di addormentarsi può provocare stress e ansia per non aver messo a posto. Ecco un semplice ma efficace consiglio per evitarlo: mentre vi lavate i denti, pronti per andare a letto, mettete a posto almeno 5 cose in camera!

  4. Le lenzuola sono troppo ruvide: come dicevamo, il comfort è fondamentale per dormire bene. Scegliete coperte e lenzuola soffici e di materiali come cotone naturale o bamboo.

  5. Guardare programmi violenti: prima di dormire, è sconsigliato guardare scene cruente che provochino paura o ansia. E’ molto probabile che di notte si ripresentino e disturbino il sonno. Provate a concludere la serata guardando qualcosa di piacevole!

  6.  Fare esercizi troppo tardi: questa attività, svolta poco prima di andare a letto, può alzare la temperatura corporea e stimolare la mente e il corpo, rendendo più difficoltoso addormentarsi. Se volete tenervi in esercizio in questi orari, scegliete un’attività rilassante come lo yoga.

  7. Impostare una routine: il nostro organismo ha bisogno di avere una routine, questo aiuta la mente e il corpo a rilassarsi prima del riposo notturno. Un consiglio? Fate ogni sera un bagno caldo di almeno 30 minuti ascoltando musica rilassante!

  8. Assumere caffeina prima di dormire: forse è scontato ma è un errore che fanno in molti. Ricordatevi di evitare bevande che contengono caffeina, o altre sostanze eccitanti, prima di andare a letto.

  9. Consumare cibi grassi: assumere calorie extra prima di andare a letto può confondere il nostro organismo e compromettere il ritmo circadiano. Se avete voglia di uno spuntino, concedetevi una mezza banana, delle mandorle o alimenti che contengono magnesio.

  10. Preoccuparsi troppo del dormire: sicuramente l’ansia di non riuscire a dormire bene non è positiva per riuscire a riposare. Provate a stendervi, senza pensare a nulla, godendovi solo il relax del momento.

Fonte

Se, nonostante questi consigli, fate ancora fatica a prendere sonno, un aiuto in più per ritrovare l’equilibrio del riposo notturno arriva da Mag Notte. Grazie a Melatonina e Griffonia, Mag Notte  aiuta a ridurre il tempo necessario ad addormentarti e favorisce il rilassamento e il benessere mentale.

Questo articolo non contiene alcuna raccomandazione di carattere medico, o suggerimento all’assunzione. Ricorda che il tuo medico curante è il riferimento a cui rivolgerti per trovare la soluzione più adatta per te.

Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variata e di uno stile di vita sano.

 SAIT.CHC.17.06.0470