MagZine

SALUTE E BENESSERE

Dormi come Beethoven o come Mozart?

Le abitudini notturne delle grandi ‘menti’ della storia sono sempre state oggetto di curiosità.

Lo stereotipo del ‘genio’ creativo che lavora nel silenzio e nella solitudine della notte ha sempre avuto un grande successo nella cultura popolare.

Ma corrisponde a verità? Le grandi menti dormono pochissime ore per notte oppure dormono come tutti noi per 8 lunghe ore?

Secondo una recente ricerca condotta dal magazine online Fast Company (e sintetizzata in una chiara infografica), le abitudini del sonno dei grandi artisti sono molto diversificate per quanto gli orari in cui ci si corica a letto. Così diversificate che probabilmente il pattern del vostro sonno potrebbe essere identico a quello di un grande artista.

Dormite dall’1 di notte alle 6 del mattino? 5 ore di sonno bastavano anche a Wolfgang Mozart, che quindi non componeva nel pieno della notte ma durante il resto della sua giornata.

Dormite le classiche 8 ore, dalle 22 di sera alle 6 del mattino? Allora siete come Ludwig van Beethoven, che come Mozart ha composto opere immortali.

Dormite dalle 18 di sera all’1 di notte? Probabilmente no… a meno che non abbiate un lavoro notturno da svolgere nel pieno della notte. Eppure questa era l’abitudine seguita da Honoré de Balzac, grande scrittore francese, autore di una intera serie di romanzi, molti dei quali capolavori della letteratura europea. Balzac aveva una produttività eccezionale e componeva durante le ore notturne, favorito dal silenzio totale che favoriva la sua produttività. La produttività era fondamentale per Balzac, poiché l’uscita dei suoi libri era l’unica fonte di denaro per pagare i numerosi creditori, che lo assediarono per tutta la sua vita (fonte).

Da notare che, pur variando molto l’orario in cui si coricavano, la maggior parte delle personalità artistiche analizzate dormivano dalle 7 o 8 ore per notte.

Sfatiamo così il mito del ‘genio insonne’ che crea capolavori nel cuore della notte e dedichiamoci a riconoscere le nostre esigenze in termini di sonno e riposo notturno.

 

Ma se i vostri sonni sono brevi perché avete difficoltà ad addormentarvi, c’è un valido alleato che vi può aiutare a ritrovare sonni e sogni tranquilli: Mag Notte, con magnesio, melatonina, griffonia e triptofano aiuta a ridurre il tempo necessario ad addormentarsi e favorisce il rilassamento ed il benessere mentale.

Mag Notte. Sonni tranquilli e giorni dinamici.

Questo articolo non contiene alcuna raccomandazione di carattere medico, o suggerimento all’assunzione. Ricorda che il tuo medico curante è il riferimento a cui rivolgerti per trovare la soluzione più adatta per te.