MagZine

ALIMENTAZIONE

I cibi da evitare durante il ciclo mestruale

Durante il ciclo mestruale vorremmo mangiare tutto il possibile, non è vero?

Tuttavia, è risaputo che ci sono alcuni cibi che potrebbero peggiorare I fastidi legati a questo periodo del mese. Quindi, se vogliamo che quei fastidiosi crampi e gonfiore addominale se ne vadano presto, l’alimentazione è una delle prime cose a cui fare attenzione!

Certo, cupcakes e pizza fanno gola ma sarebbero assolutamente da evitare… e non sono i soli!

Ecco una lista di alimenti da cui tenersi alla larga durante i giorni del flusso mestruale! (Fonte)

 

  1. Cibi che causano gonfiore: gli ormoni coinvolti nel ciclo mestruale causano ritenzione idrica e quindi gonfiore. E noi non vogliamo di certo peggiorare la situazione, vero? Sicuramente, evitate bibite gassate o contenenti anidride carbonica, cibi molto salati, surgelati, fast food e fagioli.
  2. Cibi eccessivamente grassi: mentre mangiare carne può essere un aiuto grazie al ferro in essa contenuto, consumare cibi tropo grassi può farci solo stare peggio in quanto può portare a crampi, acne e gonfiore addominale!
  3. Fritti: anche se è sicuramente molto difficile rinunciarci, siate molto caute con il consumare questa tipologia di cibi perché può peggiorare gli sbalzi d’umore tipici della sindrome premestruale!
  4. Latticini: questo tipo di alimenti è decisamente da evitare! I latticini contengono acido arachidonico che induce i crampi mestruali.
  5. Cereali raffinati: questa tipologia di cibo contribuisce a peggiorare il gonfiore addominale. Al contrario, i cereali integrali sono indicati perché sono un aiuto per mantenere la regolarità intestinale. Quindi, anche se ci piace tanto mangiare prodotti realizzati con farina bianca e pane, dovremmo davvero evitarli!
  6. Caffeina: le bevande contenenti caffeina rischiano di peggiorare i sintomi legati alla sindrome pre -mestruale. Soprattutto se siamo solite sentirci stanche e irritate, questo tipo di bevande può alzare la pressione e il battito cardiaco e portare solo più tensione e ansia, che noi non vogliamo assolutamente!
  7. Alcool: l’alcool può provocare ritenzione idrica che, come abbiamo detto, non ci aiuta durante “quei” giorni. Cercate, quindi, di limitare al minimo il consumo di bevande alcoliche!

Anche se non è semplice, potete approfittare dei giorni del flusso mestruale per abbandonare qualche abitudine alimentare poco corretta e iniziare a rimettervi in forma!

 

Per un aiuto in più contro i sintomi tipici della sindrome premestruale, provate Donnamag Premestruale a base di Magnesio, Calcio, Vitamina E e Vitamina B6.  

Donnamag Premestruale. Il tuo alleato prima del ciclo!

Questo articolo non contiene alcuna raccomandazione di carattere medico, o suggerimento all’assunzione. Ricorda che il tuo medico curante è il riferimento a cui rivolgerti per trovare la soluzione più adatta per te.

 

SAIT.CHC.17.03.0144.