Gli effetti sulla psiche

Il mantenimento dei corretti livelli di magnesio contribuisce a prevenire e calmare i sintomi collegati allo stress.

È ampiamente documentato che una carenza di magnesio è associata a irritabilità, nervosismo, tensione, irrequietezza, ansia, apprensione, difficoltà di concentrazione, apatia generale, perdita dell’appetito o fame nervosa, stanchezza mentale, insonnia, sindrome premestruale, sintomi della menopausa, sindrome delle gambe senza riposo, palpitazioni.

Concretamente l'assunzione di magnesio attenua l'eccitabilità dei nervi e dei muscoli, riduce la secrezione dell'adrenalina e contribuisce ai processi di comunicazione delle cellule nervose, aiutando a regolare la trasmissione dei segnali.

Inoltre il magnesio agisce sul sistema nervoso e sugli ormoni notturni, aiutando il rilassamento e un miglior riposo.

TI SENTI UN PO' GIÙ
O SEI SPESSO NERVOSO?

I disturbi dell’umore potrebbero essere causati da una mancanza di Magnesio nell'organismo. Scopri di più

UN AIUTO PER IL TUO
ORGANISMO

Come reintegrare la quota fisiologica di Magnesio

I contenuti forniti non costituiscono né sono da intendersi come pareri o raccomandazioni mediche.