APPROFONDIMENTO


Magnesio pidolato

 

Il magnesio pidolato è un sale organico del magnesio, in cui l’acido pidolico favorisce l’ingresso del magnesio all’interno della cellula, dove più serve.

Grazie a questa particolare caratteristica, un’integrazione orale di magnesio pidolato ripristina rapidamente la quota fisiologica a livello intracellulare ed extracellulare, per una più efficace terapia del deficit di magnesio.

 

Studi nell’uomo dimostrano che l’incremento del tasso di magnesio nel sangue è massimo dopo 60-90 minuti dall’assunzione orale di magnesio pidolato. Il magnesio pidolato viene usato nei casi di astenia, irritabilità e altri disturbi potenzialmente legati a lieve deficit di magnesio. Significativi miglioramenti di questi sintomi si possono ottenere, in media, dopo 30 giorni di trattamento con magnesio pidolato.

 

 

Fonti 

Antonimi L. Sindrome da Ipereccitabilità Neuronale Giornale Italiano di Ricerche Cliniche e Terapeutiche 1993; 14 (74)